Bastardo piccolo

Formaggio da tavola tipico del massiccio del Grappa.
Deve il Suo nome alla tecnica ibrida di caseificazione
utilizzata in origine in alpeggio. Può essere realizzato
anche con latte monorazza dell’autoctona vacca Burlina.

Elastica Pasta semidura Saporito

Contattaci

Un ibrido di esperienze tramandate e tecniche casearie

La pratica casearia era un tempo molto diffusa in tutta la Pedemontana del Grappa, tanto più all’inizio della buona stagione quando in molti r isalivano i versanti del Massiccio con le mandrie per sfruttare così le risorse naturali della montagna. La produzione del formaggio, in malga era effettivamente molto semplice, non essendo chi lo produceva un casaro di professione, veniva per lo più trasmessa di padre in figlio facendo tesoro delle accortezze e dei “trucchi” che l’esperienza insegnava. Prevalentemente sulla Pedemontana si produceva il Morlacco, ma quando le condizioni ambientali e il modificarsi delle erbe del pascolo con l’avanzare della stagione mutavano la materia prima, il casaro cercava di produrre un formaggio diverso, ispirandosi alla lavorazione dell’Asiago d’Allevo o del Montasio.

Bastardo quindi perché la sua ricetta non era riconducibile a nessuna delle due tipologie, ma era un ibrido di esperienze tramandate e tecniche casearie. Bastardo inoltre perché talvolta, nel latte utilizzato per la sua produzione, veniva aggiunta anche una componente di latte di capra. Non era insolito infatti vedere le mucche durante l’alpeggio accompagnate da qualche capra, il cui latte era però insufficiente per essere utilizzato da solo e veniva perciò aggiunto a quello vaccino.

Ingredienti: Latte vaccino, fermenti lattici, sale, caglio. Crosta non edibile.

Allergeni alimentari: Latte.

Aspetto: Pasta di colore lievemente paglierino, liscia e compatta con occhiature medie, sparse ad occhio di pernice. Crosta liscia e sottile di colore giallo chiaro.

Sapore/Odore: Sapore dolce, profumo gradevole, latteo, aromatico con sentori di erba e fiori.

Maturazione: Formaggio a media stagionatura

Caratteristiche fisiche: Forma cilindrica, facce piane di diametro 15 - 18 cm, scalzo di altezza 4 - 6 cm. Peso da 1,0 a 2,5 kg. Confezionato sotto vuoto in scatole da 1 o 2 pezzi.

Hai bisogno di altre informazioni?

Scrivici e ti risponderemo al più presto

Richiesta informazioni

Sei un operatore del settore?

Lascia i tuoi recapiti, ti contatteremo noi

Contattaci